Come mangiare bene per perdere peso?

Per dimagrire bisogna prestare molta attenzione a ciò che si mangia ea quanto, quando si mangia (a che ora), quante volte al giorno si mangia. Anche prestare attenzione a come avviene il processo di alimentazione. Nessuno discuterà con il fatto che se smettiamo di mettere il cibo in bocca (cioè smettiamo di mangiare e iniziamo a morire di fame), allora perderemo peso. Poiché il cibo non entra all'interno e l'energia viene sprecata, le riserve di grasso vengono bruciate. Quindi, senza nutrizione, perdiamo peso. Ma non puoi vivere senza cibo, e quindi devi mangiare qualcosa per ricostituire riserve energetiche, riserve di oligoelementi, vitamine e altre sostanze utili.

prodotti dimagranti su una corretta alimentazione

Perché è meglio non seguire le diete?

Perché il loro principio è insignificante! Mentre sei a dieta, perderai peso! Ma una volta che smetti di sederti sopra, aumenti di nuovo di peso, anche più velocemente di quanto hai perso. Inoltre, le diete sono spesso limitate a un'alimentazione molto scarsa, a causa della quale molte sostanze necessarie non entrano nel corpo. E le diete sono spesso controindicate per i malati. Pertanto, non tutti possono rivolgersi a loro.

5 regole su come mangiare bene per perdere peso:

  1. Elimina al massimo tutti i prodotti animali grassi dalla tua dieta. Ad esempio, pesce grasso, carne grassa, burro, panna acida, ecc. Sembra logico. Dopotutto, se vuoi sbarazzarti dei tuoi grassi, allora perché mangiarne di nuovi. Va inoltre tenuto presente che 1 grammo di carboidrati e 1 grammo di proteine contengono ciascuno 4 kcal e 1 grammo di grassi contiene 9 kcal. Ciò significa che se mangi una grande quantità di cibi grassi, consumi un'enorme quantità di energia, che sarà difficile da consumare in seguito. Cioè, è molto difficile sbarazzarsi di cibi grassi e cibi grassi in seguito.
  2. Elimina il più possibile i carboidrati veloci dalla tua dieta. I carboidrati veloci sono zucchero, dolci, biscotti, focacce, pan di zenzero e altri cibi simili. Questi carboidrati sono chiamati carboidrati veloci perché vengono assorbiti rapidamente. Aumentano rapidamente i livelli di zucchero nel sangue, vengono facilmente trasformati in grassi e conservati nel negozio. Ricorda che in una dieta sana, i tuoi dolci sono frutta, non biscotti e focacce. Impara a gustare frutta, non carboidrati veloci come panini, biscotti, pan di zenzero. In questo caso, perderai rapidamente peso. Se hai molta fame di qualcosa di dolce, allora, come ultima risorsa, puoi mangiare una piccola quantità di cioccolato fondente con un alto contenuto di cacao superiore al 50 percento. Inoltre, se vuoi mangiare bene e perdere peso, dovresti escludere dalla dieta: pasta, patate, banane e uva, poiché contengono anche molti carboidrati veloci.
  3. Elimina tutti gli alimenti trasformati dalla tua dieta, poiché sono prodotti dai rifiuti e vengono pompati con i grassi. Inoltre, vengono aggiunti molti prodotti chimici per migliorare l'odore e il gusto. Tali prodotti, in particolare, includono: gnocchi, salsicce, salsicce, torte da negozio. Queste sono tutte armi batteriologiche, non cibo. Dovresti anche rinunciare alla pizza: è un prodotto grasso a base di pane, salsiccia grassa e formaggio grasso. Bene, quale vantaggio ottieni da questo prodotto, oltre al dubbio piacere? Non ci sono vantaggi lì. Non hai bisogno di mangiarlo. Prendi l'abitudine di mangiare solo cibi naturali e freschi.
  4. Cosa dovresti mangiare? Prima di tutto, la tua dieta è costituita da cibi proteici dietetici. Ad esempio, ricotta e latte magro, manzo magro, albumi, vari tipi di pesce bianco, tacchino o filetti di pollo. In secondo luogo, questi sono tutti frutti, ad eccezione dell'uva e delle banane. In terzo luogo, queste sono tutte le verdure, ad eccezione delle patate. In alternativa, puoi mangiare grano saraceno, farina d'avena o orzo.
  5. La porzione di cibo dovrebbe essere piccola. A volte le persone credono che se mangi molto, ma solo una volta al giorno, puoi perdere peso. Infatti, questo non è il caso. Puoi mangiare così tanto alla volta che non lo spenderai in 2 giorni. Se inizi a mangiare solo una volta al giorno e per un pasto del genere ti riempi lo stomaco fino a scoppiettare, con una tale azione rovinerai solo la tua salute e allo stesso tempo non perderai peso. Quando mangi molto alla volta, il corpo inizia ad assorbire tutto questo. Ma cosa fare con una tale quantità di cibo. Non può mandare tutto direttamente all'uscita. Pertanto, il corpo continua a digerire e assimilare tutto questo. Piccole quantità di nutrienti possono essere immagazzinate nei muscoli e nel fegato. E enormi quantità di riserve possono essere immagazzinate solo sotto forma di grassi. Pertanto, il corpo inizia a trasformare tutto il cibo in eccesso in grasso e creare riserve di grasso. Non mangiare troppo!

Quando si mangia in piccole porzioni durante il giorno, il corpo riceve in modo uniforme i nutrienti necessari e li indirizza ai muscoli, al fegato, spende per il lavoro degli organi, lo usa per ottenere energia, nella vita. Pertanto, i nutrienti in ingresso sono inclusi nel metabolismo e non vengono depositati sotto forma di riserve di grasso. Mangia spesso piccoli pasti. Ma questo non significa che devi mangiare costantemente qualcosa. L'intervallo tra i pasti dovrebbe essere di almeno 2, 5-3 ore. Se organizzi un tale intervallo nell'assunzione di cibo, avrai 5-6 pasti al giorno.

mangiare con la giusta dieta per dimagrire

Qualche altro consiglio su come mangiare bene per perdere peso?

  1. Mangia con gioia, assaporando ogni boccone. Prova un cucchiaio di cibo, mastica un pezzo di cibo almeno 100 volte. E ingoialo solo quando si trasforma in una pappa liquida in bocca. Mangiare cibo in questo modo ti impedirà di mangiare molto durante un pasto, poiché ti riempirai rapidamente di una piccola quantità di cibo.
  2. Sintonizzati sull'effetto positivo del cibo: ti fornirà tutte le sostanze e gli elementi necessari, e in nessun caso pensare che ti darà grassi extra (altrimenti puoi sintonizzare inconsciamente il tuo corpo per produrre esclusivamente grassi dal cibo che hai mangiare) . . .
  3. Mangia cibi compatibili tra loro. Per fare ciò, è necessario sapere quali alimenti sono combinati tra loro e quali no. È possibile utilizzare la tabella di compatibilità del prodotto.
  4. È meglio non mangiare subito dopo l'allenamento. Il fatto è che dopo un duro lavoro, uno sforzo fisico o uno sforzo nervoso, il nostro corpo ha bisogno di tempo perché i succhi digestivi inizino a secernere all'interno.
  5. Dopo aver mangiato, non iniziare lavori pesanti e non andare a letto subito. La cosa migliore in questo caso è fare una piacevole passeggiata.
  6. Bere prima, durante e dopo i pasti non è raccomandato, poiché bere qualsiasi bevanda interferisce con l'assorbimento del cibo e la secrezione del succo gastrico. Quindi, se bevi il tè dopo i pasti, solo dopo mezz'ora.
  7. Si sconsiglia di terminare il pasto mangiando frutta: poiché i frutti vengono digeriti molto velocemente e entrando nello stomaco, che è pieno di altro cibo, si mescolano con esso e provocano la fermentazione. È meglio mangiare frutta mezz'ora prima dei pasti.
  8. Si sconsiglia di mangiare tardi, soprattutto dopo le 18: 00. Poiché nelle ultime ore tutti i processi nel corpo rallentano e il cibo verrà digerito più a lungo del solito, ea nessuno piace dormire a stomaco pieno (ci sarà poco beneficio da un tale sonno). Pertanto, è meglio consumare l'ultimo pasto 4 ore prima di coricarsi. Ma questa eccezione non si applica a frutta e verdura. Quindi la frutta può essere consumata 1 ora prima di coricarsi e la verdura 2 ore prima di coricarsi.

Ora sai come mangiare bene per perdere peso! Applica le regole che hai imparato da questo articolo nella tua vita, mangia bene e poi puoi perdere peso. Vi auguriamo successo in questa materia!